Serv. psicologico per le persone con deterioramento cognitivo

Il servizio di psicologia segue costantemente l'ospite

Il Servizio di Psicologia presso i Centri Servizi “Casa Madre Teresa di Calcutta” e “Casa S. Massimiliano Kolbe” è rivolto alle persone inserite nei nuclei diurni e in quelli residenziali, al sostegno e alla formazione dei familiari e alla supervisione delle équipe di lavoro.

L’intervento direttamente a favore degli Ospiti si concretizza nella loro valutazione cognitiva e comportamentale che viene effettuata all’ingresso e periodicamente durante la loro permanenza presso la struttura. Sulla base di queste valutazioni il neuropsicologo elabora, in collaborazione con il medico, gli infermieri, gli educatori, il fisioterapista, il logopedista e gli operatori socio-sanitari, il programma terapeutico - riabilitativo individuale del paziente. Nel processo di realizzazione di tale programma, il neuropsicologo segue in particolare il trattamento dei disturbi dell’umore e i programmi di monitoraggio e di contenimento dei disturbi comportamentali.

Presso “Casa Madre Teresa di Calcutta”, in particolare, l’attività che, forse, più di tutte, impegna il neuropsicologo è quella di elaborare per ciascun ospite i progetti di stimolazione cognitiva e di coordinare il gruppo di educatori che li realizza. La stimolazione cognitiva, attività che caratterizza il Centro, si pone come obiettivi:

-    il mantenimento delle funzioni cognitive, mediante esercitazioni “in aula”, individuali e/o di gruppo;
-    il mantenimento delle funzioni cognitive manuali e procedurali mediante laboratori occupazionali;
-    il mantenimento e la stimolazione delle abilità di socializzazione attraverso la vita di comunità, le attività animative, nonché le visite culturali guidate;
-    la cura e l’adeguamento costante dell’ambiente, per rendere efficaci gli interventi di tipo riabilitativo e per favorire il contenimento e la gestione del disturbo comportamentale.

Per quello che riguarda l’impegno a favore dei familiari esso si concretizza in entrambi i Centri Servizi in forme di accompagnamento nelle prime fasi dell’inserimento dell’anziano, in sostegno psicologico nelle situazioni di maggior disagio e, nel caso di familiari di Ospiti dei Centri Diurni in interventi formativi sulle migliori modalità di relazione con il paziente affetto da demenza.

Lo psicologo interviene, infine, nella programmazione e nella realizzazione di programmi di motivazione, formazione, supporto e supervisione delle équipe multiprofessionali.

Vedi inoltre: 
Servizio educativo per le persone con deterioramento cognitivo
Gli educatori che operano all’interno dei Centri Servizi “Casa Madre Teresa di ...
Infermieri e medico geriatra garantisce una copertura sanitaria h 24
 Il Servizio Sanitario presso i Centri Servizi “Casa Madre Teresa di Calcutta” e ...
La palestra del centro diurno di Casa Madre Teresa
Il Servizio di Riabilitazione presso i Centri Servizi “Casa Madre Teresa di Calcutta” ...
L'assistente sociale di Casa Madre Teresa di Calcutta
Presso i  Centri Servizi “Casa Madre Teresa di Calcutta” e “Casa S. Massimiliano ...