Mons. Girolamo Bortignon

Il vescovo di Padova mons. Girolamo Bortignon, fondatore dell'Opera

Mons. Girolamo Bortignon, nato a Fellette di Romano d’Ezzelino (Vicenza) il 31 marzo 1905, dopo l’ingresso e la professione religiosa nell’Ordine dei frati minori Cappuccini, venne ordinato sacerdote il 3 marzo 1928.

Dopo cinque anni di ministero episcopale nelle diocesi di Belluno e Feltre, il 1° aprile del 1949 viene eletto vescovo di Padova. Inizia la sua prima visita pastorale nel 1951 e successivamente fonda l’Opera della Provvidenza S.Antonio.

Titolare della Sede episcopale patavina per 33 anni, incide in maniera profonda sul tessuto religioso, sociale e culturale della diocesi.

Ritiratosi il 7 gennaio 1982 nella Casa di spiritualità “Villa Immacolata” di Torreglia (Padova) e successivamente presso l’Opera della Provvidenza, muore il 12 marzo 1992.

«Uomo santo e saggio che fu per me come un padre» lo definisce mons. Frasson nel suo testamento spirituale.

Per approfondire: 
La Chiesa dell'Opsa - facciata
L’Opera della Provvidenza S. Antonio (O.P.S.A.), fondazione di religione della diocesi ...
La posa della prima pietra
La storia dell’Opera della Provvidenza S. Antonio inizia ufficialmente con un ...
Vedi inoltre: 
Mons. Francesco Frasson co-fondatore e primo direttore dell'Opera
Mons. Francesco Frasson, nato a Onara di Tombolo (Padova) il 18 febbraio 1917, dopo la ...