L'orario giornaliero per il volontario residente

L'orario giornaliero per il volontario residente

La vita all'Opera della Provvidenza si svolge con regolarità e, come è evidenziato nella tabella, prevede due momenti di servizio con gli ospiti alternati a  spazi per il riposo, per il tempo libero e per la preghiera.

La partecipazione all’Eucaristia quotidiana, in particolare, è vivamente consigliata in quanto può essere un momento in cui lasciarsi provocare da quella realtà di fede che è alla base della storia e della vita dell’Opera. La celebrazione è il momento che dà senso pieno alla giornata e infonde, a chi vi partecipa, la forza dello Spirito Santo per viverla in dono e comunione fraterna sull’esempio di Gesù Cristo.

A tutti è chiesto di essere disponibili ad accompagnare gli ospiti che lo desiderano al Rosario pomeridiano o ad una sosta in Chiesa.

Le persone, soprattutto i gruppi, che sono in grado di farlo sono invitati a collaborare nel servizio liturgico con la lettura, il canto e la musica. Tale servizio è apprezzato dagli ospiti in quanto tutte le celebrazioni sono trasmesse con la diffusione sonora in modo da poter essere ascoltate anche da chi non può andare in Chiesa.

Ai volontari è chiesto di collaborare alla preparazione e al riordino della sala da pranzo; nel tempo libero dopo pranzo e in quello che precede e segue la cena, ognuno può organizzarsi in modo autonomo, nel rispetto, naturalmente, del riposo altrui.

Celebrazione Eucaristica 7:30
Colazione 8:10
Riordino Ambienti 8:30
Servizio 9:00 - 12:00
Pranzo 12:10
Riordino Ambienti 12:40
Riposo e/o Tempo Libero 13:00 - 15:00
Servizio 15:00 - 18:00
S. Rosario Con Ospiti 16:45
Tempo Libero 18:00 - 19:00
Cena 19:00
Riordino Ambienti 19:30
Tempo Libero 20:00 - 23:00
Riposo 23:00

 

Per approfondire: 
Volontari che iniziano un'esperienza residenziale
Il volontariato residenziale temporaneo offre la possibilità di un’intensa esperienza ...
Vedi inoltre: 
Volontari che iniziano un'esperienza residenziale
Il volontariato residenziale temporaneo offre la possibilità di un’intensa esperienza ...
Strutture per l'accoglienza del volontario residente
In uno dei padiglioni dell’Opera della Provvidenza, denominato “Casa S. ...